Area riservata
Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella
Nasce il "Premio Lighea"
Share on Twitter Share on Facebook Share on Linkedin Share on Google+
data pubblicazione: 05/05/2019
487 visualizzazioni
Lucio Piccolo e Lampedusa sulla panchina nel parco

Ideato dalla professoressa Maria Grazia Insinga, è stato istituito a Capo d’Orlando il Premio Lighea, destinato ai giovani che desiderano fare poesia. Il Premio è organizzato dalla Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella, presieduta dall'avvocato Andrea Pruiti Ciarello.

"Dal terzo sortilegio della sirena, il sortilegio della voce", nasce il Premio Lighea destinato ai giovani che desiderano fare poesia per rifare la realtà. Un laboratorio – curato da Maria Grazia Insinga e Domenica Sindoni – che parte dal giardino di Villa Piccolo dove, tra le ninfee di Agata Giovanna, gli spiriti elementali di Casimiro e l’Arte di Lucio, si parlerà di poesia contemporanea e verrà rievocato l’incontro tra il prof. La Ciura, protagonista del racconto “La Sirena” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa e Lighea, nel tentativo di cogliere la voce inafferrabile dell’ondina siciliana. Una parte del laboratorio sarà guidato da Stefano Faravelli, artista, filosofo e orientalista.

Il Premio Lighea, ideato da Maria Grazia Insinga, è organizzato dalla Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella. Il premio sarà presentato nei primi giorni di giugno, nel corso di un evento pubblico, al quale parteciperanno importanti personalità di livello nazionale ed interazione nel campo della poesia e della pittura. Il premio Lighea aprirà il giardino di versi agli studenti della scuola secondaria di II grado e a tutti coloro che desiderano fare parte di questo viaggio per gustare un sorbetto di scorsonera e cannella o un tè al “Piccolo Caffè” della mistica Villa al chilometro 109 della Statale 113.

“Siamo stati subito pronti ad offrire il nostro sostegno alla splendida iniziativa promossa dalla professoressa Maria Grazia Insinga, che ringrazio per l’impegno, la tenacia e la grande disponibilità – ha dichiarato il presidente della Fondazione, avvocato Andrea Pruiti Ciarello – che trova piena corrispondenza negli scopi statutari della Fondazione. Grazie al sostegno dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali siamo in grado di rilanciare in modo straordinario l’attività culturale della Fondazione. Il premio Lighea ci consente di aprire i cancelli della splendida Villa Piccolo, ai giovani dei Nebrodi ed ai tanti appassionati di poesia, per i quali la villa degli ultimi gattopardi è un luogo elettivo”.

Home NEWS
Correlati
Premio Lighea prima edizione
Prende il via la prima edizione del Premio Lighea    Parlava e così fui sommerso, dopo quello del sorriso e dell’odore, ...
Leggi tutto
316 visite
Un'estate di eventi culturali a Villa Piccolo
Un'estate ricca di eventi culturali a Villa Piccolo, fra concerti, presentazioni di libri, tavole rotonde, teatro, convegni sui temi dalla Sicilia, de...
Leggi tutto
888 visite
Matilde Politi, Ginevra Gilli e una lettura da Tomasi
L’associazione Culturale Musicale Parthenia in collaborazione con la Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella, in occasione del ciclo “L...
Leggi tutto
306 visite
Tre giorni fra musica e cultura
Saranno tre giorni all’insegna della cultura, del diritto e della musica quelli di questo lungo fine settimana a Villa Piccolo (Km 109, strada s...
Leggi tutto
270 visite
Il cordoglio del Presidente per la scomparsa del Prof. Sebastiano Tusa
"Sono affranto, sgomento per la ferale notizia della tragica scomparsa dell’amico Prof. Sebastiano Tusa. Di Lui manterrò il ricordo di un...
Leggi tutto
590 visite